Le piante contro i sintomi della menopausa

Pubblicato il 13/03/2019


Esistono in natura numerose sostanze contenute nelle piante utili per il benessere della donna, specialmente per quanto riguarda la menopausa ed i disturbi premestruali e mestruali.

Con l’insorgere della menopausa , la donna avverte, a causa della diminuzione fisiologica degli ormoni estrogeni e progestinici, una serie di sintomi spiacevoli come:

  • Vampate di calore;
  • Ansia;
  • Fragilità ossea con rischio di osteoporosi;
  • Caduta dei capelli;
  • Secchezza vaginale.

Le piante utili contro i malesseri della menopausa

Per contrastare questi sintomi, la fitoterapia propone come trattamento di base l’utilizzo di piante contenenti come principi attivi estrogeni e progestinici. Scopriamo quali sono le principali:

  • Semi di Glicine soja (soia): contengono isoflavoni (genisteina, dadzeina, glyciteina) ovvero sostanze che presentano una debole azione estrogenica (per questo chiamati fitoestrogeni) e quindi compensano gli effetti del calo ormonale a livello di organi e tessuti. Esercitano inoltre un effetto protettivo sull’apparato cardiovascolare ed osteoarticolare;
  • Radici di Dioscorea villosa (dioscorea);
  • Semi di Trigonella foenum-graecum (fieno greco) che, insieme alla Disconorrea, contengono sapogenina steroidea (diosgenina), precursore del progesterone, presentando quindi un effetto progestinico (fitoprogestinici);
  • Vitex agnus castus (agnocasto): utile per ripristinare l’equilibrio ormonale tra estrogeni e progesterone, che si incrina specialmente nel periodo di transizione, di cui si utilizzano i semi contenenti un principio attivo ad effetto progestinico;
  • Cimicifuga racemosa (cimicifuga), il cui rizoma contiene una sostanza estrogena.

I prodotti consigliati per la menopausa

Assieme all’utilizzo di queste piante, disponibili in farmacia come estratto secco in capsule o tintura madre (TM), è utile associare inoltre:

  • Calcio;
  • Vitamina D;
  • Magnesio;
  • Zinco;
  • Rame;
  • Minerali.

Tali sostante sono infatti molto utili nella prevenzione dell’osteoporosi ed è possibile trovarli in farmacia come integratori alimentari. Farmacie Ravenna consiglia questi prodotti:

named menopausa

Named Menoflavon Forte integratore per menopausa 30 capsule

Integratore alimentare a base di isoflavoni da trifoglio rosso, utile per affrontare i disturbi della menopausa.

meda menopausa

Meda Estromineral Serena Plus 30 integratore 30 compresse

Contribuisce ad alleviare i i sintomi della menopausa, aiuta al buon mantenimento delle ossa, e migliora l'equilibrio della flora intestinale.

promensil menopausa

Named Promensil Forte 60 compresse per menopausa

Integratore alimentare a base di Trifoglio Rosso, utile per combattere i disturbi della menopausa.

femal menopausa

Shionogi Femal 30 capsule integratore per menopausa

Aiuta a contrastare i disturbi della menopausa come vampate di calore, sudorazione notturna, palpitazioni ed irritabilità.

my life menopausa

Prodeco Donna W My Life Menopausa 2 blister da 15 compresse

Integratore a base di Soia, Agnocasto e Dioscorea, principi vegetali per contrastare i disturbi della menopausa.

equopausa menopausa

Paladin Equopausa Complete 20 compresse

Integratore alimentare a base di soia fermentata, naturalmente arricchita in equolo, utile per favorire la riduzione dei sintomi della menopausa.

Piante utili per i sintomi mestruali e della menopausa

Alcune piante tra quelle citate per il trattamento dei sintomi della menopausa, possono essere utili anche per favorire il benessere della donna durante la sindrome premestruale, i disturbi delle mestruazioni e per regolarizzare il ciclo mestruale, ovvero:

  • Vitex Agnus Cactus: l'assunzione dell'estratto secco dei semi di questa pianta favorisce la regolarità del ciclo e permette di migliorare i sintomi che precedono e accompagnano il ciclo mestruale, come mal di testa, dolori muscolari, crampi e dolori addominali, ritenzione di liquidi e tensione mammaria;
  • Passiflora incarnata: utile per contrastare l’ansia e l’irritabilità tipiche della sindrome premestruale con effetto rilassante e ansiolitico
  • Escholzia Chalifornica (papavero californiano): contiene nelle foglie e nei fiori principi attivi con proprietà sedative, analgesiche, antispasmodiche ed anticefaliche.

Esistono piante che hanno inoltre degli effetti benefici anche in relazione ad altri fenomeni, come ad esempio per contrastare la caduta dei capelli o per l'insonnia.

Per prevenire la caduta dei capelli sono utili piante con proprietà rimineralizzanti come l’Equsetum arvense (equiseto), che contiene nel fusto sali minerali che rinforzano i capelli e le unghie.

Per l’ansia e l’insonnia sono consigliate numerose piante, come la Passiflora incarnata (passiflora) ed il Citrus aurantium var. amara (arancio amaro), che contengono nelle foglie principi attivi ad effetto ansiolitico e rilassante, disponibili come infuso, estratto secco in capsule o TM.

SalusCard

Turni Farmacie

Comunali aperte e di turno in questo momento
La farmacia comunale più vicina