I principali inestetismi della pelle

Pubblicato il 14/05/2019


Con l’approssimarsi dell’estate inizia puntualmente la corsa ad acquistare prodotti coadiuvanti per il trattamento dei principali inestetismi della pelle che la stagione invernale cela sotto i vestiti che ricoprono gran parte del nostro corpo.

Parliamo esattamente di:

  • Cellulite;
  • Smagliature;
  • Rilassamenti cutanei.

I trattamenti consigliati per gli inestetismi della pelle

Farmacie Ravenna vi consiglia una serie di prodotti e di trattamenti adatti a contrastare la formazione dei principali inestetismi cutanei dall'azione snellente e rigenerante.

somatoline 7 notti

Somatoline Cosmetics Snellente 7 notti 250 ml

Prodotto ulta-intensivo, ad azione rapida, consigliato a donne con adiposità localizzate su fianchi e cosce, che desiderano un trattamento cosmetico d'urto con risultati rapidi e a donne con stili di vita sedentari.

somatoline elasticizzante

Somatoline Cosmetics Elasticizzante Smagliature 200 ml

trattamento corpo elasticizzante ideale per donne con smagliature già esistenti o che desiderano prevenire la formazione dell’inestetismo O per donne che seguono diete dimagranti e vogliono migliorare la tonicità cutanea.

somatoline snellente drenante

Somatoline Cosmetics Snellente Drenante Gambe 200 ml

Gel effetto ghiaccio studiato per snellire e levigare le gambe, appesantite da accumuli adiposi e ritenzione idrica. Adatto per donne che presentano accumuli adiposi accompagnati da ritenzione idrica sulle gambe.

somatoline snellente rapido

Somatoline Cosmetics Snellente 7 notti formula rapida 400 ml

La sua nuova formula potenziata, grazie ad un complesso di attivi specifici ad elevata concentrazione, sfruttando la particolare ricettività della pelle nelle ore notturne, svolge un’azione snellente completa.

rilastil elasticizzante

Rilastil Elasticizzante Crema Nuova Formula 200 ml

Trattamento tonificante, idratante ed emolliente, che aiuta a mantenere la pelle elastica e ne contrasta il rilassamento. Contribuisce, inoltre, al miglioramento estetico delle cicatrici cutanee (smagliature).

somatoline emulsione

Somatoline Emulsione Dermatologica 30 buste 0,1% + 0,3%

Prodotto indicato per agire su strati di adiposità localizzata accompagnati da cellulite. Particolarmente indicato negli adulti.

Gli inestetismi della pelle: la cellulite

Diamo ora una breve definizione di tali inestetismi cominciando dalla cellulite.

Letteralmente il termine cellulite significa “infiammazione delle cellule”, quindi, la definizione scientificamente più corretta dovrebbe essere “dermo-ipodermosi” o “mesenchimopatia” ma è ormai difficile depennare il termine cellulite dal campo cosmetico.

In pratica la cellulite provoca una modificazione dei tegumenti che dà origine alla cosiddetta “pelle a buccia di arancia”, gonfia, tesa e dolorante al pizzicamento.

Occorre fare una distinzione tra:

  • Adiposità localizzata: le cellule del tessuto adiposo sono normali pur presentandosi in numero e volume maggiore del solito. Tale inestetismo è solitamente presente in persone tendenti all’obesità.
  • Cellulite: essa  può svilupparsi anche in soggetti magri ed in assenza di cuscinetti adiposi. In questo caso, ad essere alterati sono sia la forma della cellula adiposa che i suoi rapporti con il tessuto connettivo.

Con l’avvento della cellulite si verifica, in sostanza, soprattutto una modifica della permeabilità dei vasi sanguigni capillari e delle piccole venule. Da questa alterazione vasale ha origine l’edema cellulitico, corrispondente ad un travaso di plasma sanguigno dai vasi verso i tessuti circostanti, con una invasione degli interstizi che compromette gli scambi nutritizi tra capillari e cellule adipose.

La cellulite è un inestetismo che colpisce prettamente il corpo femminile arrivando a manifestarsi spesso in concomitanza della gravidanza e della menopausa pur se non mancano casi di cellulite in giovani donne dopo severe cure dimagranti, in concomitanza di disturbi psichici e stati depressivi.

Spesso le origini della cellulite non sarebbero dovute ad alterazioni del sistema endocrino ma sono da ricercarsi:

  • Nella vita sedentaria;
  • Nella cattiva alimentazione;
  • Nell’abuso di alcolici.

Inestetismi della pelle: smagliature e rilassamenti cutanei

Altri inestetismi sono le smagliature ed i rilassamenti cutanei che colpiscono ventre, cosce, seno in seguito a diverse cause quali:

  • La predisposizione ereditaria;
  • La gravidanza;
  • L’allattamento;
  • Il dimagrimento eccessivo;
  • La senescenza;
  • L’attività sportiva violenta;
  • Alcune malattie infettive;
  • Terapie cortisoniche sia generali che locali.

Le smagliature, dette anche “strie atrofiche o striae distensae”, sono “spaccature” del derma più o meno allungate e profonde che si formano nel senso di maggior tensione della pelle. Esse hanno un colore che varia dal viola scuro al rosa pallido, al bianco perlaceo a seconda dello stadio evolutivo.

Tali striature sono originate da una perturbazione nella sintesi dei fibroblasti, cioè le cellule cutanee che producono le proteine di sostegno (elastina e collagene) a loro volta responsabili della consistenza e tenuta dei tessuti.

E’ chiaro che tali alterazioni possono essere irreversibili e che è quanto mai aleatorio pensare di ristrutturare il derma con applicazioni esterne ma in via preventiva o, al massimo, alternativa si possono utilizzare dei prodotti cosmetici quali creme ed emulsioni fluide indicate per favorire l’elasticità della cute e per stimolare i fibroblasti a riprendere la loro funzione. 

I rilassamenti cutanei del corpo corrispondono ad una caduta di elasticità dei tessuti

I rimedi contro gli inestetismi della pelle

Due sono principalmente i rimedi più efficaci per combattere cellulite, le smagliature ed i rilassamenti:

  • Una vita sana;
  • L’utilizzo quotidiano di cosmetici ed integratori specifici.

Per vita sana non si intende certo sottoporsi a diete drastiche o a digiuni ma, piuttosto, avere particolare cura nella scelta degli alimenti, come ad esempio:

  • Prediligendo quelli ricchi in fibre, frutta e verdure;
  • Bevendo in media 1 litro e mezzo di acqua al di’ anche sotto forma di tisane;
  • Usando il sale con moderazione;
  • Limitando l’apporto di alcolici, caffè e di zuccheri, ossia di tutti quegl’alimenti che tendono a sovraffaticare il fegato rendendo laboriosa la digestione.

Dunque particolarmente deleterie risultano le repentine variazioni di peso in quanto un rapido dimagrimento non consente alla struttura muscolare di compensare il rilassamento dei tessuti.

Inoltre è opportuno utilizzare sempre i prodotti cosmetici in associazione ad integratori dietetici.

L'azione della fitoterapia per gli inestetismi cutanei

La fitoterapia, infatti può costituire un valido aiuto contro la cellulite. Scopriamo quali sono i principali alleati:

  • Alcune alghe marine come il Fucus Vesiculosus, che presenta un interessante contenuto in iodio organico che ha una specifica influenza sulle cellule adipose controllandone l’eccessivo sviluppo. Tale sostanza però, non è indicata in pazienti con alterazioni della tiroide.
  • Un altro principio largamente utilizzato è il Tarassaco, la cui radice possiede proprietà depurative;
  • Dal seme dell’ Ippocastano, dalla foglia dell’Edera e dal rizoma del Rusco si estraggono inoltre dei glucosidi attivi con azione antiedemigena e azione positiva sulla permeabilità capillare.
  • Il gambo dell’Ananas è ricco di enzimi proteolitici quali la bromellina, che ha azione antinfiammatoria e antiedemigena;
  • La Centella Asiatica è in grado di rinforzare il tessuto connettivo e favorire la naturale sintesi del collagene;
  • Il Ginkgo Biloba ha foglie che contengono flavonoidi con proprietà antiossidanti e vascolarizzanti.

Alcuni preparati per uso locale si avvalgono dell’azione eccito-catabolica dell’ormone tiroideo e precisamente della l-Tiroxina, la quale:

  • Aumenta i processi di ossidazione cellulare;
  • Stimola l’irrorazione tissutale;
  • Si oppone alla ritenzione idrica.

Occorre però richiamare sempre l’attenzione su questo prodotto in quanto essendo facilmente assorbibile dalla pelle può passare in circolo influenzando negativamente l’ormone tiroideo, quindi sconsigliato negli individui ipertiroidei.

Un altro componente ultimamente spesso presente nei preparati anticellulite è la Caffeina, la quale sembra attivare l’effetto adrenalinico sugli adipociti favorendo lo scioglimento dei grassi.

Anche i prodotti che prevengono e attenuano le smagliature si avvalgono per lo più di principi vegetali quali:

  • Edera;
  • Equiseto;
  • Echinacea;
  • Salvia;
  • Agrimonia;
  • Olio di mandorle dolci.

Questi hanno linfatti a funzione di favorire l’elasticità cutanea e di stimolare la produzione naturale di elastina e collagene, le due proteine di sostegno responsabili della consistenza e tenuta dei tessuti.

SalusCard

Turni Farmacie

Consulta gli orari di apertura delle nostre Farmacie
La farmacia comunale più vicina