Test Intolleranze Alimentari

Pubblicato il 29/11/2017


Il “Food Intolerance Test” è una prova allergometrica che consente di individuare quali sono le proteine alimentari contro le quali l’organismo ha reazioni avverse.
Si basa su un piccolo prelievo di sangue capillare che viene analizzato da un centro d’analisi specializzato (NatrixLab ISO 9001:2008) tramite una metodica scientificamente riconosciuta, denominata E.L.I.S.A. , in grado di testare la reazione immunologica nei confronti di estratti proteici di 46,92 o 184 alimenti.
Riconoscere le proprie intolleranze alimentari può portare ad eliminare condizioni a volte persistenti di malessere come mal di testa, stanchezza generale, eruzioni cutanee, dolore addominale, gonfiore, diarrea,  stipsi, fibromialgia e anemia, spesso non facilmente interpretabile in quanto il quadro dei sintomi  non direttamente riconducibile a determinate patologie. Inoltre può finalmente condurre l’individuo verso una più sana e corretta alimentazione, nella consapevolezza che il cibo sia la “sua principale medicina”.
Le statistiche attuali dimostrano che una persona su due soffre di intolleranze alimentari.

Il ritiro del referto avviene in farmacia entro 10 giorni, e può essere accompagnato dal Programma Alimentare personalizzato per il recupero della tolleranza alimentare, elaborato da un esperto nutrizionista che sarà disponibile per 8 mesi, attraverso consulenza telefonica, per monitorare il miglioramento dei sintomi ed eventualmente apportare cambiamenti.

SalusCard

Turni Farmacie

Comunali aperte e di turno in questo momento
La farmacia comunale più vicina